Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Il parto rubato

Immagine
"Questa non è una versione oggettiva della storia, perché questa è la mia verità. Ero molto confusa, debole, dolorante nel momento più fragile della mia vita. Questa è la MIA verità, la mia percezione che può essere raccontata solo da me perché non c'era nessuno, quella notte, a sostenermi, a parlare in mia tutela, a rendersi conto di cosa succedeva... Mi ero informata molto durante la gravidanza per non perdere il briciolo di controllo che una donna può avere su un'esperienza incontrollabile come il parto e, invece, mi sono sentita sola, discriminata, presa in giro, insultata e sequestrata...".
Chiara ed io siamo amiche da una vita, dai tempi della quarta ginnasio. Come spesso accade, le nostre vite hanno per molti anni preso strade diverse, non per liti o altro, ma solo per quel naturale percorso che porta la maggior parte delle persone che si conoscono in giovanissima età a separarsi mantenendo però un bellissimo ricordo di quegli anni.E' stato bello ritrovarl…